Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

aversa francescana

sito di ispirazione francescana

(1844-1845) Sisto Riario Sforza "il Santo"

Nato a Napoli il 5 novembre del 1810, morendo nella stessa sua città il 29 settembre deI 1877.
Compì i suoi studi eccelsiastici in Napoli ed esercitò il suo ministero pastorale dall'età di 33 anni, allorché fu nominato, da Papa Gregorio XIV, Vescovo di Aversa.
Svolse il suo lavoro in Diocesi per soli cinque mesi, per la designazione a Cardinale con trasferimento a Napoli.
La cronaca aversana ben poco dice di lui, affermando però di essere stato zelantissimo Pastore, di severi costumi. Lo Sforza resse la Diocesi con mano assai ferma, mirando soprattutto alla disciplina e allintegrità di vita del suo clero.
Circa i suoi contatti politici si mostrò altrettanto fermo nelle sue convinzioni e fu di assoluta fedeltà verso la dinastia napoletana.
Del suo trasferimento si è giustificato la necessità, per Napoli, di avere, per quei tempi, un tal santo Vescovo.
Si può dire, leggendo la vita dello Sforza, che si prodigò molto per il popolo, specie nei momenti calamitosi, come quando scoppiò il colera del 1865.
Per l'occasione Napoli vide nell'Arcivescovo un altro S. Carlo che si aggirava tra gli appestati con i suoi sacerdoti, provvedendo e soccorrendo i suoi fedeli nei bisogni spirituali e temporali.
Per quanto fece in Napoli basterà leggere la sua biografia; testimoniò eroicamente le sue virtù fino ad essere venerato (ancora vivente) ed avviato alla morte la causa di beatificazione.
Il suo spirito aleggi benedicente su Aversa, suo primo gregge affidatogli.

Torna all'elenco dei vescovi 

Realizzato da Ciro Stabile 

No Copyright 2014 Sito web: www.aversafrancescana.it

Si autorizza alla pubblica diffusione