Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

aversa francescana

sito di ispirazione francescana

(1381-1385) Card. Marino del Giudice "il Torturato"

Come già accennato, da qualche tempo - soprattutto in questo periodo - i papi avevano costituiti i riservati, abolendo cioè il privilegio di elezioni vescovili concesso ai Capitoli Cattedrali e nominando (riserva) i Vescovi direttamente.
Il Cardinale Marino fu uno di questi riservati che, originario di Amalfi e già Arcivescovo di Taranto, eletto Cardinale da Urbano VI, nel 1381 ebbe in commenda la cattedra di Aversa.
In quell'epoca (come sempre) venivano modificate, adattandole alla realtà, le leggi disciplinari della Chiesa.
Qualcuno accusa gli stessi pontefici di aver agito contro le prescrizioni canoniche. Ma, come il Papa poteva modificare una legge, richiedendosi il consenso di un numero sufficiente di Cardinali? L'operato del Papa fu solo una necessità transitoria.
Aversa venne a trovarsi nell'occasione poiché il Papa Urbano VI, servendosi delle qualità del Cardinale Marino, lo ripagava con un beneficio nonostante fosse sede vescovile.
E' inutile, poi, affermare che il Marino seguì le alterne vicende di Papa Urbano VI ed ebbe anche il privilegio e l'umana soddisfazione di poterlo ospitare nell'episcopio aversano.
Difatti, nell'aprile deI 1383, il Papa venne in Aversa ed alloggiò, solo per un giorno, nel palazzo residenziale del Vescovo, passando così nel castello di Casaluce, in Aversa, attiguo alla chiesa S. Pietro a Maiella (l'attuale parrocchia SS. Filippo e Giacomo).
Nel castello il Papa, invero, stette diversi giorni e più sicuro, dovendo dirimere una contesa sorta. tra Carlo III (a lui favorevole) e la regina Giovanna I.
Le vicende che seguirono furono svantaggiose per Urbano VI; il Papa, scappando nel Nocerino, visse un po di tempo in esilio, seguito sempre dal Marino, che gli teneva compagnia.
Urbano VI, chiesti aiuti al Doge di Genova, raggiunse questa città, facendo imprigionare alcuni cardinali sospetti, e tra questi il Marino.
Si dice che i Cardinali fossero gettati in pasto ai pesci, in mare. Scoppiò lo scisma dell'Occidente ed il Pontefice dovette assistere impotente a tanta calamità, constatando che un generale scompiglio aveva invaso tutta la Chiesa.

 Torna all'elenco dei vescovi 

Realizzato da Ciro Stabile 

No Copyright 2014 Sito web: www.aversafrancescana.it

Si autorizza alla pubblica diffusione