Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

aversa francescana

sito di ispirazione francescana

Chi sono gli Araldini?

Nella grande famiglia francescana c'è un posto anche per te, che i grandi chiamano piccoli, perché anche per te c'è un cammino meraviglioso da percorrere con Francesco e Chiara d'Assisi! CHI SONO FRANCESCO E CHIARA? Francesco, un giovane di Assisi vissuto tanto tempo fa. Ha voluto bene al sole, alla terra, agli uomini e alle donne, piccoli e grandi; ai poveri, ai lebbrosi in tutti vedeva il volto del Signore Gesù Chiara, una ragazza di Assisi che volle essere come Francesco Quando lo sentiva parlare e vedeva quello che faceva le sembrava che meglio di così non si poteva essere cristiani.

Attorno a Francesco e Chiara d'Assisi si riunirono molti uomini e donne che volevano vivere il Vangelo come lo vivevano loro. Anche le famiglie volevano essere come loro. Per le famiglie Francesco inventò una nuova forma di vivere il Vangelo, pur rimanendo nelle loro case con i loro figli. Nacque la grande famiglia francescana secolare composta da uomini e donne di ogni età, anche piccoli come te. Questi formano un gruppo speciale che si chiama: Araldini.

Araldo al tempo di Francesco e Chiara d'Assisi era il banditore, colui che annunziava per la città gli eventi più importanti Francesco si definiva Araldo del gran Re araldo di Dio. Annunziava: Altissimu omnipotente bon Signore, Tue so le laude, la gloria e l'onore Et onne benedizione!...

I Francescani secolari più piccoli, che vogliono essere come lui si chiamano Araldini!

Un fratello maggiore (dei giovani francescani:Gifra) ti mostrerà il cammino e gioiosamente cantando, giocando, riflettendo e pregando, conoscerai quel formidabile amico che è Francesco d'Assisi e con lui capirai meglio Gesù e il suo Vangelo! Come giorno dopo giorno crescerai in età e statura, così, passo dopo passo, farai tanta strada e ti accorgerai di spendere la tua vita per cose importanti e che rendono felici sul serio!
Quando sarai più grande continuerai il tuo cammino francescano in questo gruppo - quello della Gioventù Francescana, la Gifra - dove vivrai, sempre con Francesco e Chiara d'Assisi, un'altra meravigliosa avventura.

Gli Araldini rappresentano una parte importante della famiglia francescana: è il primo passo da compiere, per iniziare a comprendere e vivere i valori che san Francesco con la sua vita ha voluto lasciarci. Non è mai troppo tardi per entrare nella famiglia francescana, lo si può fare anche a 100 anni, ma crescere dalla tenera età nel contesto francescano attraverso il gruppo Araldini, aiuta ad interiorizzarne ogni aspetto. L'impegno dei gifrini/animatori infatti, sta proprio in questo: trovare il modo per poter impostare le attività ludiche, in maniera da trasmettere attraverso il gioco, un messaggio francescano. Lo scopo principale è quello di aiutare i bambini a crescere imparando a convivere pacificamente, a non giudicare, a perdonare, a vivere secondo gli insegnamenti del Vangelo. Importantissima a questo proposito, è la Promessa, rinnovata ogni anno anche dagli araldini, Nello specifico i bambini chiedono al frate che li accoglie durante la celebrazione, di appartenere al gruppo degli Araldini per servire fedelmente Gesù Cristo e prepararsi ad entrare nella Fraternità secolare di San Francesco d'Assisi. Durante il rito, chiedono al Signore di donare loro lo spirito di povertà che li sottragga alle cose vane del mondo; lo spirito di umiltà e di semplicità; il senso e la comprensione generosa della Croce che li faccia amare soltanto Lui, e tutto il resto, uomini e cose, in Lui e per Lui. E ancora di poter, nella purezza dell'anima e del corpo, seminare la gioia ovunque; lottare per il bene difficile contro il male facile; aiutare i fratelli nei quali Lui è presente e di sentire la gioia di essere araldi del suo pacifico regno. Alla fine il Sacerdote conclude con una preghiera, dicendo: Signore Gesù, che hai detto lasciate che i bambini vengano a me, benedici questi ragazzi e fa che crescano in età, in sapienza e in grazia davanti a te e davanti agli uomini, possano realizzare i loro buoni propositi ed essere un seme di rinnovamento nel mondo, come il tuo servo San Francesco.

10 INDICAZIONI PER VIVERE DA PICCOLO FRANCESCANO...

1. a favorire il dialogo nella mia famiglia e a fare la mia parte con gioia;

2. a non escludere nessuno coetaneo dalla mia amicizia e dalla mia preghiera;

3. ad essere vicino ai miei compagni più deboli e in difficoltà;

4. a studiare, per poter contribuire alla costruzione di una società giusta e pacifica;

5. a scoprire sempre più la bellezza del creato per ricordare che il mondo è la bella casa di tutti;

6. a non inquinare e a mantenere pulito l'ambiente che mi circonda;

7. a risparmiare l'acqua perché possa essere un bene fruibile da tutti

8. a fare festa con sobrietà per festeggiare con tutti i bambini del mondo;

9. a consumare meno perché il mondo viva di più;

10. ad annunciare in ogni circostanza lo spirito francescano di pace.

Ad Aversa ci trovi presso il Convento S.Antonio al seggio - P.tta Lucarelli.

Realizzato da Ciro Stabile 

No Copyright 2014 Sito web: www.aversafrancescana.it

Si autorizza alla pubblica diffusione