Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

aversa francescana

sito di ispirazione francescana

(1255-1256) Card.Simone de Pactineris "Il Papalino"


Il pontefice Innocenzo IV, questa volta, volle avocare a sé il diritto concesso anche al Capitolo Cattedrale di Aversa, onde evitare influenze e pressioni sul clero aversano da parte del re, scegliendo a Vescovo di Aversa un uomo a lui noto e preso da lontano.


Così fu nominato un cittadino e canonico della città di Padova: uomo veramente dabbene e dotto, forse frequentatore dell'antica Università che nella sua città era stata fondata qualche anno prima, nel 1221.
Il Papa volle sostituirlo al posto dell'abusivo Vescovo Federico (moda dei tempi), ormai non più riconosciuto tale e, forse, scomunicato.

Ma non poté il nuovo Vescovo di Aversa, Simone de Pactineris, raggiungere la sede. Si possono immaginare gli intrighi rimasti e le avversità che si scambiavano le due fazioni: quelli che parteggiavano col re e quelli che, invece, col Papa (ai faziosi furono apposti nuovi appellativi - secondo l'appartenenza - in guelfi e ghibellini).

Per tale ragione, il Simone ebbe il titolo provvisorio di Amministratore di Aversa e, quando si sopirono, in parte, gli animi, poté finalmente essere in sede a pieno titolo di Vescovo.
Il suo episcopato, però, durò soltanto due anni, avendo il Simone dato le dimissioni, nonostante che fosse una persona dotata di non scarse qualità.

Lo si potrebbe accusare di viltà, ma chi affermasse ciò, chissà come si comporterebbe trovandosi nelle sue stesse difficoltà.

A lui spetta, invero, il vanto di aver fatto consacrare l'altare maggiore del Duomo aversano dal papa Alessandro IV, che officiava con la presenza di vari Cardinali ed una folta rappresentanza di Vescovi.

A Simone Vescovo, spetta ancora il merito di aver introdotta nella Diocesi aversana la festività del Corpus Domini.
La sua abdicazione dalla Diocesi non lo scalfì; essendo lui capace e meritevole, fu elevato nel 1261, da Papa Urbano IV, alla dignità cardinalizia, servendo di più la S.Madre Chiesa.

 Torna all'elenco dei vescovi 

Realizzato da Ciro Stabile 

No Copyright 2014 Sito web: www.aversafrancescana.it

Si autorizza alla pubblica diffusione